Quartieri di Lisbona

Lisbona ha vari quartieri, nettamente divisi tra di loro. Per conoscere realmente la città, bisogna dedicare del tempo ad ognuno di loro.

Quartieri di Lisbona
Mappa dei quartieri di Lisbona

I quartieri più importante sono: Baixa, Chiado, Bairro Alto, Alfama e Belém. Ognuno di questi cinque quartieri ha uno spirito unico.  

Oltre ai quartieri tradizionali, a Lisbona ci sono due zone più moderne: la Piazza del Marquês de Pombal ei suoi dintorni e il Parque das Nações, il quartiere costruito per l’Expo di Lisbona nel 1998

Principali zone di Lisbona

La Baixa

La Baixa è il quartiere più centrale e importante di Lisbona. Fu ricostruito, dopo il terremoto del XVIII secolo, dal Marchese di Pombal.

Chiado e Bairro Alto

Il Chiado è un quartiere elegante e alternativo, conosciuto come il 'Montmartre' di Lisbona, interamente ricostruito dopo l'incendio del 1998.

La Alfama

Ai piedi del Castello di San Giorgio e vicino il mare, vi è La Alfama, l'antico e umile borgo di pescatori e la culla del fado.

Belem

Lontano dal centro, ma ben collegato, vi è il quartiere di Belem. Qui troverete due gioielli di Lisbona: il Monastero dei Geronimiti e la Torre di Belém.

Parque das Nações

Per l’Esposizione Universale del 1998, a Lisbona si creò questo centro d’ozio, a cui si accede dalla grande Stazione d'Oriente e dal Ponte Vasco da Gama.