Ponte Vasco da Gama

Ponte Vasco da Gama

Il Ponte Vasco da Gama è il ponte più lungo d'Europa. Ha 12,3 chilometri di lunghezza e fu costruito per l'Esposizione Universale del 1998.

Il ponte è così lungo che con la nebbia è impossibile vedere l'altra estremità.

Inaugurato nel 1998 riceve il suo nome da Vasco da Gama, il navigatore portoghese più importante. Commemora i 500 anni dal suo arrivo in India nel 1498.

La costruzione del Ponte Vasco da Gama era necessaria come alternativa al Ponte 25 de Abril, dato che fino alla sua costruzione ques'ultimo era l'unica via per attraversare da nord a sud il Portogallo.

Per la costruzione del ponte furono necessari 3.300 operai che lavorarono ben 18 mesi.