Dove mangiare a Lisbona

Dove mangiare a Lisbona

In Portogallo l'orario del pranzo (almoço) è alle 13:00 e quello di cena (jantar) verso le 20:00. Non bisogna ritardare troppo l'orario della cena, perchè molti ristoranti chiudono la cucina verso le 21:00.

Piatti tipici di Lisbona

Alcuni piatti tipici sono: il brodo verde, preparato con cavolo e patata, la zuppa di cime di rapa​, lo stufato alla portoghese, le molliche del Alentejo, un miscuglio di carne di maiale e pane, le feijoadas, ovvero uno stufato con fagioli bianchi e carne.

Fra i dolci più famosi vi sono i piñonatas, le torre di Belém, i confites (dolci all'arancia), riso con latte e pere al vino.

Fra i piatti che abbiamo apprezzato di più, vi è il "cataplana de marisco", uno stufato di pesce cotto in casseruola, calamari, zuppe di pesce, in particolare il merluzzo, ovvero la star della gastronomia portoghese.

Altri prodotti tipici eccellenti sono il vino e i formaggi locali.

Attenzione agli aperitivi!

D'abitudine nei ristoranti di Lisbona si servono degli aperitivi, che però non sono gratuiti!  Se non volete assaggiarli, dovrete chiedere al cameriere di portarli via.

Le migliori zone per cenare

Una delle zone più frequentate e con maggior numero di ristoranti è quella della Piazza Rossio. Fra le vivaci stradine della zona si trovano ristoranti di qualsiasi tipo.

Se volete cenare in un locale con musica fado (poiché spesso si dice che andare a Lisbona e non cenare almeno una volta con la musica fado di sottofondo, corrisponde a perdere la vera anima portoghese), troverete molti locali con fado a La Alfama e nel Bairro Alto.